ISCRIZIONE NEL REGISTRO DEGLI OPERATORI COMPRO ORO ENTRO IL 2 OTTOBRE 2018

ISCRIZIONE NEL REGISTRO DEGLI OPERATORI COMPRO ORO ENTRO IL 2 OTTOBRE 2018

Gli operatori Compro oro, ATTIVI alla data del 25/09/2018, DEVONO PRESENTARE RICHIESTA DI ISCRIZIONE nel Registro degli Operatori Compro oro ENTRO IL 2 OTTOBRE 2018, per poter PROSEGUIRE NELLO SVOLGIMENTO DELLA PROPRIA ATTIVITÀ’ DI COMPRO ORO, senza dover attendere la pronuncia dell’Organismo sulla richiesta presentata.

Gli Operatori che NON AVRANNO PRESENTATO ISTANZA DI ISCRIZIONE ENTRO LA DATA DI CUI SOPRA, DOVRANNO INTERROMPERE LO SVOLGIMENTO DELLA PROPRIA ATTIVITÀ’ DI COMPRO ORO A PARTIRE DAL 3 OTTOBRE. Potranno riprenderla solo dopo aver presentato istanza di iscrizione nel Registro ed a seguito della pronuncia di accoglimento da parte dell’OAM sull’istanza stessa (OAM: Organismo competente in via esclusiva ed autonoma per la gestione degli Elenchi degli Agenti in attività finanziaria e dei Mediatori creditizi).

IMPORTANTE

Ai fini dell’iscrizione nel Registro, NON E’ SUFFICIENTE ESSERSI REGISTRATI sul portale web dell’OAM (www.organismo-am.it) ed aver creato una propria Area privata.

E’ INDISPENSABILE PRESENTARE FORMALE RICHIESTA DI ISCRIZIONE utilizzando l’apposito SERVIZIO DI “ISCRIZIONE” disponibile nella propria Area privata. Le ricordiamo che per la corretta presentazione dell’istanza di iscrizione sono richiesti:

  • un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) valido e attivo;
  • una firma digitale intestata al richiedente l’iscrizione (in caso di società, intestata al legale rappresentante);
  • documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente l’iscrizione (in caso di società, il documento del legale rappresentante);
  • attestazione, rilasciata dalla Questura territorialmente competente, del possesso e perdurante validità della licenza (comprensiva di marca da bollo da 16,00 Euro). NON è sufficiente presentare copia della licenza originaria;
  • copia del pagamento effettuato della Tassa di concessione governativa, pari ad Euro 168,00, nei confronti dell’Agenzia delle Entrate, ai sensi del D.P.R. 26 ottobre 1972, n. 641, ai fini dell’efficacia dell’iscrizione nel Registro1;
  • copia del pagamento effettuato del contributo di iscrizione nel Registro (di cui alla Circolare OAM 30/18).

Di seguito sono indicati gli importi dei contributi OAM richiesti per l’iscrizione nel Registro degli Operatori Compro:

ATTIVITÀ’ COMPRO ORO PREVALENTE

  • Persone giuridiche (Società di persone e Società di capitali): CONTRIBUTO FISSO: Euro 230,00 + CONTRIBUTO VARIABILE: Euro 70 per ogni sede operativa
  • Persone fisiche (ditte individuali): CONTRIBUTO FISSO: Euro 120,00 + CONTRIBUTO VARIABILE: Euro 70 per ogni sede operativa

ATTIVITÀ’ COMPRO ORO SECONDARIA

  • Persone giuridiche (Società di persone e Società di capitali): CONTRIBUTO FISSO: Euro 210,00 + CONTRIBUTO VARIABILE: Euro 70 per ogni sede operativa
  • Persone fisiche (ditte individuali): CONTRIBUTO FISSO: Euro 100,00 + CONTRIBUTO VARIABILE: Euro 70 per ogni sede operativa

Si precisa che il contributo “variabile” è richiesto per ciascuna sede operativa utilizzata dall’Operatore, a prescindere che corrisponda alla sede legale/domicilio/altro.

I contributi di cui sopra dovranno essere pagati sul conto corrente intestato a OAM ASSOCIAZIONE, con il seguente IBAN IT42M0200805181000105318357, indicando tassativamente nella causale il nominativo e il codice fiscale del richiedente l’iscrizione ed a favore del quale il contributo è stato versato.

Per la corretta presentazione dell’istanza di iscrizione nel Registro, si invitino gli interessati a consultare l’apposita GUIDA UTENTE pubblicata sul portale dell’Organismo (clicca qui).

In caso di dubbi, La informiamo che è attivo, tutti i giorni feriali, dalle 13:00 alle 15:00, il NUMERO TELEFONICO GRATUITO 06.6605570 dedicato esclusivamente all’assistenza per la compilazione dell’istanza di iscrizione nel Registro degli Operatori Compro oro.

Per tutte le altre informazioni, si invitano gli interessati a consultare il sito dell’OAM (www.organismo-am.it) e di usufruire del servizio INFO POINT (clicca qui).

 

 


1 Il pagamento della tassa di concessione governativa va effettuato una sola volta (una tantum) mediante bollettino di conto corrente postale n. 8003, intestato a “Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara – Tasse Concessioni Governative” con causale “Tassa iscrizione nel Registro degli Operatori Compro Oro” e codice tariffa 8617. Il versamento deve essere necessariamente “eseguito da” il soggetto che richiede iscrizione nell’Elenco.

Articoli correlati

Condividi questa notizia: