DENUNCE DI INFORTUNIO E MALATTIA PROFESSIONALE: NUOVA MODALITÀ

DENUNCE DI INFORTUNIO E MALATTIA PROFESSIONALE: NUOVA MODALITÀ

Dal 22 marzo 2016 tutti i datori di lavoro sono esonerati dall’obbligo di trasmettere all’Inail il certificato medico di infortunio o di malattia professionale.
La certificazione medica, infatti, è acquisita dall’Inail direttamente dal medico o dalla struttura sanitaria che la rilascia e viene resa disponibile a tutti i datori di lavoro attraverso la funzione “Ricerca Certificati Medici”, all’interno dei Servizi Denunce di Infortunio, Malattia professionale e Silicosi/Asbestosi.
I datori di lavoro e i loro intermediari possono consultare nel predetto applicativo la certificazione trasmessa telematicamente all’Inail tramite i seguenti dati obbligatori:

– Codice fiscale del lavoratore
– Numero identificativo del certificato medico
– Data di rilascio del certificato medico
Questi ultimi due riferimenti devono essere forniti obbligatoriamente dal lavoratore. Si allega l’apposita circolare INAIL.

Articoli correlati

Condividi questa notizia: