CONFARTIGIANATO PREMIA 26 ‘CAMPIONI’ DELL’ARTIGIANATO MADE IN ITALY

Sono 26 gli imprenditori artigiani che si sono aggiudicati la prestigiosa opportunità di esporre i loro prodotti nello spazio di Confartigianato al Padiglione Italia di Expo 2015.
La Giuria del Concorso ‘Nutrire il futuro. Energie dalla tradizione’, promosso da Confartigianato per valorizzare l’eccellenza manifatturiera made in Italy in occasione dell’Esposizione Universale, li ha scelti in base alla capacità di esprimere compiutamente, con i loro prodotti, il ‘valore artigiano’ e la capacità di innovazione.

E così a rappresentare la nostra manifattura artigiana sono oggetti che sanno coniugare bellezza, innovazione formale e di funzionamento, ricerca tecnologica, uso di materiali ecologici e riciclati, sostenibilità ambientale.

Questo mix è stato premiato da un’autorevole Giuria di esperti: Arturo Dell’Acqua Bellavitis, Presidente de La Triennale di Milano; Franco Raggi, architetto e designer; Luciano Galimberti, Presidente ADI – Associazione per il Disegno Industriale; Giovanna Giannattasio, architetto e designer, Vicepresidente CONNEXPO; Matteo Morandi, Confartigianato Imprese.

I prodotti selezionati saranno esposti dal 12 al 18 giugno a Expo 2015, nello spazio espositivo ‘Convivio’ situato nel Cardo Nord-Ovest di Padiglione Italia.

Il 15 giugno, alle ore 15.30, nello stesso spazio espositivo, si svolgerà la cerimonia di presentazione e di consegna degli attestati alle 26 imprese selezionate. A premiare gli imprenditori sarà il Presidente di Confartigianato Giorgio Merletti.

Articoli correlati

Condividi questa notizia: