GRAN PREMIO IMPRESA DI CORSA, LA PREMIAZIONE DELL'EDIZIONE 2014

GRAN PREMIO IMPRESA DI CORSA, LA PREMIAZIONE DELL'EDIZIONE 2014

Si è svolta nei giorni scorsi la cerimonia di premiazione del Criterium Piceno & Pretuzi 2014 presso l’Auditorium Tebaldi di San Benedetto del Tronto.
A trionfare e vincere il trofeo del Gran Premio Impresa di Corsa della Confartigianato di Ascoli Piceno sono stati: Corrado Clerici primo classificato, Rodolfo Celani al secondo posto e Francesco Orsolini al terzo posto.
L’iniziativa, sostenuta anche dalla Camera di Commercio di Ascoli Piceno, ha visto la partecipazione di numerosi atleti ed ha il merito di coniugare il mondo delle imprese con lo sport. L’obiettivo è stato quello di confermare sempre più il legame tra l’Associazione di riferimento per l’artigianato con la vita della città offrendo più che simbolicamente uno stimolo affinché le imprese del territorio, ed in particolar modo quelle artigiane, possano davvero riprendere a correre.

Nel 2014, con il patrocinio dell’Assessorato allo Sport del Comune di Ascoli Piceno e del Criterium Piceni e Pretuzi, dell’AVIS di Ascoli Piceno, il Gran Premio Confartigianato è giunto al terzo anno, e, differentemente dalle passate edizioni, ha visto il raggiungimento del punteggio necessario a prescindere dalla disputa della gara finale. Lo ricordiamo, l’iniziativa della Confartigianato è inserita nel più articolato programma del Criterium stesso, organizzato su 24 gare promosse dalle 17 società sportive dei territori delle province di Teramo, Ascoli Piceno e Fermo.

Impresa di Corsa Premiazione Ediz 2014

Articoli correlati

Condividi questa notizia: