CALENDARIO DEI DIVIETI DI CIRCOLAZIONE 2015, VARIAZIONI

CALENDARIO DEI DIVIETI DI CIRCOLAZIONE 2015, VARIAZIONI

Come noto, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 298 del 24 dicembre 2014 il decreto del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti Prot. n. 533 del 4 dicembre 2014, concernente le direttive e il calendario per la limitazione della circolazione dei veicoli adibiti al trasporto di cose nei giorni festivi per l’anno 2015 (vedi allegato).

A tal proposito, con circolare del 30 dicembre u.s. del Ministero dell’Interno (DIPARTIMENTO DELLA PUBBLICA SICUREZZA – Direzione Centrale per la Polizia Stradale, Ferroviaria, delle Comunicazioni e per i reparti Speciali della Polizia di Stato), sono richiamate le novità intervenute rispetto al Decreto 11 dicembre 2013 n. 443 (modificato successivamente dal Decreto 27 marzo 2014 n. 115 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti: “Modifiche ed integrazioni al decreto 11 dicembre 2013, concernente le direttive ed il calendario per le limitazioni alla circolazione stradale fuori dai centri abitati nell’anno 2014 nei giorni festivi e particolari, per i veicoli di massa superiore a 7,5 tonnellate”):

  • In riferimento all’articolo 1, comma 1, lettera b), si evidenzia:
    • che l’orario di fine del divieto di circolazione per tutte le domeniche dei mesi di giugno, luglio, agosto, e settembre è stato anticipato alle ore 22,00;
    • la riduzione del periodo di divieto per le giornate di sabato (4¬-11-18-25) del mese di luglio e per le giornate di sabato (22¬-29) del mese di agosto, con inizio alle ore 08.00 e fine alle ore 16.00;
  • All’articolo 3, comma 1, lett. o), sono state aggiunte, infine, le parole: “, ed autocisterne adibite al trasporto di alimenti per animali da allevamento;”;
  • All’articolo 3, comma 1, lett. r), dopo: “… pulcini destinati all’allevamento,” sono state aggiunte le parole: “uova da cova con specifica attestazione”;
  • All’articolo 3, comma 2, lett. b), dopo: “… dell’impresa intestataria degli stessi,” sono state aggiunte le parole:”principale o secondarie, da documentare con l’esibizione di un aggiornato certificato di iscrizione alla Camera di commercio, industria ed artigianato,”;
  • All’articolo 3 è stato aggiunto, infine, il comma 3, che, fatto salvo quanto previsto dall’articolo 2, comma 3, introduce, a titolo sperimentale, la deroga al divieto di circolazione per i veicoli carichi impiegati in trasporti combinati (combinato ferroviario e marittimo);
  • All’articolo 9, comma 1, le parole: “… dalle ore 18.00 di ogni venerdì”, sono sostituite dalle seguenti: “dalle ore 08.00 di ogni sabato”.

Infine, in riferimento all’articolo 3, comma 1, lett. q), si rappresenta che in caso di trasporto contemporaneo di “NO FOOD” direttamente e strettamente connesso alla somministrazione al pubblico dei cibi confezionati con i beni trasportati congelati o freschi (in ragione di massimo il 10% del totale del carico), non deve considerarsi venuto meno il vincolo dell’esclusività del trasporto.

Per completezza d’informazione si trasmette (in allegato n.2) il Decreto 11 dicembre 2013 n. 443 (Calendario divieti anno 2014): pdfMinistero delle Infrastrutture e dei Trasporti – Divieti anno 2015 .pdf

Articoli correlati

Condividi questa notizia: