23° DEFILE': CINQUANTA SARTORIE DA TUTTA ITALIA AL DEFILE’ DI CONFARTIGIANTO-GRUPPO SARTI

23° DEFILE': CINQUANTA SARTORIE DA TUTTA ITALIA AL DEFILE’ DI CONFARTIGIANTO-GRUPPO SARTI

Gruppo Sarti Piceni – Confartigianato Imprese Ascoli Piceno

RASSEGNA DI MODA SU MISURA

 Colori eleganza e bellezza hanno trionfato in Piazza del Popolo di Ascoli Piceno la sera del 6 agosto scorso in occasione della 23 edizione della Rassegna di Moda su Misura, organizzata dal Gruppo Sarti Piceni in stretta collaborazione con l’Accademia Nazionale dei Sartori e la Confartigianato UAPI.

Una Piazza stracolma, oltre 3.000 persone, 1.500 delle quali sedute in posti riservati. Numerosissime le personalità intervenute. Tra queste segnaliamo, in rappresentanza del Governo il Sottosegretario Pietro Colonnella, per la Regione Marche il Vice Presidente Luciano Agostani, per la provincia il Presidente Massimo Rossi ed il vice Mandozzi, per il Comune di Ascoli il sindaco Piero Celani e numerosi assessori. Presente anche il Presidente della Camera di Commercio Enio Gibellieri, Il Vice presidente della Confartigianato Graziano Di Battista, il direttore Guido Tarli oltre ad un pubblico delle grandi occasioni. Un vero e proprio parterre di VIP, per una serata  confezionata dalla sapiente regia di Piergiorgio Del Moro e condotto da Paolo Notali e Hoara Borselli, la vincitrice del noto programma di Rai Uno  “Ballando con le Stelle”, che si è esibita in due stupendi balletti.

Gli onori di casa sono stati fatti da Graziano Di Battista Vice Presidente Confartigianato e dal presidente del Gruppo Sarti Piceni, Franco Mariani. L’Accademia era rappresentata dal Vice Presidente Giuseppe Carbone che ha ricevuto, dal sindaco di Ascoli, un riconoscimento per il lavoro svolto dall’Accademia in favore della Sartoria su misura.

I capi presentati sono stati circa 120, indossati da 18 modelle e modelli tutti professionisti del settore.

Tre  i quadri proposti giorno, sera e gran sera, senza togliere niente agli abiti da uomo, hanno incantato sia quelli per la sera da donna che la gran sera messi in risalto dalla passerella luminosa realizzata per l’occasione.

Un quadro particolare è stato riservato alle scuole professionali IPSIA di Ascoli e Preziotti di Fermo. Gli allievi di queste scuole hanno dimostrato di essere all’altezza della manifestazione ciò dimostra la professionalità delle scuole e dei loro insegnanti.

Alla manifestazione è stato dato ampio risalto sulla stampa e sulle emittenti televisive  compresa RAI 3. Il Messaggero ha definito la serata “una delle più attese dell’estate Ascolana” mentre il Corriere Adriatico ha  fatto una classifica delle manifestazioni più seguite inserendo il defilé al secondo posto dopo il concerto dei Negramaro.

Articoli correlati

Condividi questa notizia: