CONVENZIONE ENERGRID - CONFARTIGIANATO

La Confartigianato Imprese Ascoli Piceno – Fermo, ha stipulato una convenzione con EnerGrid SPA, primario trader energetico italiano con sede a Torino.

La EnerGrid si segnala per un positivo riscontro nella convenienza e della serietà delle offerte, nella presenza territoriale del riferimento responsabile, e inoltre si tratta di un’azienda 100% italiana, con sede a Torino dal 2002 operante nel trading energetico, fornitore di clienti primari come Confindustria Genova, Unione Industriali di Torino, Poste Italiane, Autostrade, Autogrill, Banca d’Italia, Barilla, Leroy Merlin, Wurth, Geodis-Zust Ambrosetti ed altri.

Da anni è il fornitore di numerose PMI nelle province di AP e FM.
E’ disponibile un Numero Verde efficiente, e un accesso riservato al sito internet dove consultare tutta la documentazione contabile, comunicare le autoletture, verificare i consumi.
Assistenza per tutte le richieste come aumento di potenza, apertura nuovi contatori, richieste di subentro, ecc.
E’ possibile la fornitura di Energia Verde Certificata, prodotta con fonti rinnovabili: se la tua azienda è particolarmente attenta all’ ambiente, o se i tuoi clienti lo richiedono, potrai usare il marchio certificato in ogni comunicazione (carta intestata, sito web, vetrine, ecc)

Il responsabile di zona, è disponibile per una valutazione attenta e gratuita delle tue fatture di fornitura, per la verifica della corretta applicazione dell’ IVA e delle Accise, e per affiancarti nella soluzione delle eventuali problematiche con il tuo attuale fornitore.

La Convenzione prevede listini di energia elettrica mono orari o diversi per fasce orarie, a prezzo fisso o variabile. Anche per il gas, sono possibili listini a prezzo fisso o variabile. Sarà il responsabile a consigliarti le migliori condizioni, in base all’ utilizzo e alla situazione dei mercati. Su tutte le offerte, verrà applicato uno sconto particolare riservato agli Associati.

Il responsabile di zona è il sig. Giuseppe Paci

tel 393.7224444 – www.energrid.it 

Articoli correlati

Condividi questa notizia: