AVVISO PUBBLICO INAIL 2012: INCENTIVI PER INTERVENTI IN MATERIA DI SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

SOGGETTI BENEFICIARI:

Imprese, anche individuali, iscritte alla CCIAA e ubicate su tutto il territorio nazionale

FINALITA’:

Incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Possono essere presentati progetti di investimento e progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

INIZIATIVE AMMESSE A CONTRIBUTO:

  • Progetti relativi all’adozione di modelli organizzativi per la gestione della sicurezza 
    Progetti di investimento (strutturali e macchine)
  • Progetti relativi all’adozione di un sistema di responsabilità sociale certificato SA8000 e modalità di rendicontazione sociale asseverata da parte terza indipendente

SPESE AMMESSE A CONTRIBUTO:

Sono ammesse a contributo tutte le spese direttamente necessarie alla realizzazione del progetto, nonché le eventuali spese accessorie o strumentali, funzionali alla realizzazione dello stesso ed indispensabili per la sua completezza. Sono anche ammesse a contributo le eventuali spese tecniche, entro i limiti precisati.

NON RIENTRANO tra gli investimenti ammissibili, i dispositivi di protezione individuale, i mezzi da trasporto su strada, impianti per abbattimento di emissioni o rilasci nocivi all’esterno degli ambienti di lavoro, hardware, software e sistemi di protezione informatica, mobili e arredi, progetti realizzati o in corso di realizzazione, manutenzioni ordinarie, acquisizione tramite locazione finanziaria (leasing) adozione e/o certificazione di sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro relative ad imprese senza dipendenti, mero smaltimento di amianto.

AMMONTARE DELLE RISORSE PER LA REGIONE MARCHE:

€ 4.130.120.

AMMONTARE DEL CONTRIBUTO: 

L’incentivo è costituito da un contributo in conto capitale nella misura del 50% dei costi del progetto. Il contributo massimo è pari a 100.000 euro, il contributo minimo erogabile è pari a 5000 euro. Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di spesa. Per i progetti che comportano contributi pari o superiori a € 30.000 è possibile richiedere un’anticipazione del 50% del finanziamento.

MODALITA’ E TEMPISTICHE DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA:

Le domande devono essere presentate in modalità telematica tramite il portale dell’INAIL ENTRO IL 14/03/2013.

Per il raggiungimento del punteggio la presentazione della domanda tramite la Confartigianato, determinerà un bonus del 10% sul totale.

Articoli correlati

Condividi questa notizia: