FORMAZIONE DI RSPP, LAVORATORI, PREPOSTI E TITOLARI/datori di lavoro - NOVITA'

Il 26 Gennaio 2012 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale l’Accordo Stato Regioni sulla formazione. All’interno di tale Accordo vengono stabilite le modalità di formazione di alcuni soggetti: Datore di Lavoro che svolge direttamente i compiti del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) e lavoratori.

Per ciascuna di queste categorie sono state stabilite modalità e tempi di formazione differenti.

In base ai rischi presenti, le aziende sono state suddivise in tre categorie: BASSO, MEDIO e ALTO rischio.

  • RISCHIO BASSO: UFFICI E SERVIZI, COMMERCIO, ARTIGIANATO, TURISMO
  • RISCHIO MEDIO: AGRICOLTURA, PESCA, P.A.,ISTRUZIONE, TRASPORTI, MAGAZZINAGGIO
  • RISCHIO ALTO: COSTRUZIONI, INDUSTRIA ALIMENTARE,TESSILE, LEGNO, MANIFATTURIERO, ENERGIA, RIFIUTI, RAFFINERIE, CHIMICA, SANITA’, SERVIZI RESIDENZIALI

In dettaglio la formazione dei vari soggetti è così organizzata:

1) DATORE DI LAVORO CHE SVOLGE I COMPITI DEL RSPP

  • Per aziende con classe di rischio BASSO, corso di formazione di 16 ore.
  • Per aziende con classe di rischio MEDIO, corso di formazione di 32 ore
  • Per aziende con classe di rischio ALTO, corso di formazione di 48 ore.

Aggiornamento obbligatorio almeno ogni 5 anni di:

  • RISCHIO BASSO: 8 ore
  • RISCHIO MEDIO: 12 ore
  • RISCHIO ALTO: 16 ore

L’obbligo dell’AGGIORNAMENTO non risparmia nessuno: tutti i datori di lavoro che svolgono il ruolo da RSPP (sia esonerati alla formazione secondo la ex legge 626/94, sia in possesso di un attestato del corso da 16 ore secondo la normativa appena superata) devono obbligatoriamente aggiornare la formazione.

Per il Datore di Lavoro che vuole rivestire l’incarico di RSPP in una nuova attività, la formazione dovrà essere effettuata entro 90 giorni dall’inizio dell’attività stessa.

2) LAVORATORI

Tutti i lavoratori sono soggetti a obbligo di formazione secondo queste modalità:

  • Rischio BASSO: 4 ore di Formazione Generale + 4 ore di Formazione Specifica del settore = 8 ore
  • Rischio MEDIO: 4 ore di Formazione Generale + 8 ore di Formazione Specifica del settore =12 ore
  • Rischio ALTO: 4 ore di Formazione Generale + 12 ore di Formazione Specifica del settore =16 ore

La formazione ai lavoratori va erogata al momento della costituzione del rapporto di lavoro, in caso di trasferimento o cambio mansione e in caso di adozione di nuovi processi produttivi, introduzione di nuove attrezzature o nuove sostanze.

Nel caso in cui la formazione non possa essere erogata prima dell’assunzione, si può provvedere contestualmente ad essa o entro 60 giorni.

È inoltre obbligatorio un aggiornamento almeno ogni 5 anni di 8 ore per tutti i macrosettori di rischio.

Entro il 26 Gennaio 2013 devono essere completati i percorsi formativi.

L’Accordo auspica la formazione di classi omogenee in termini di competenze, conoscenze e settori di appartenenza. Ciò è importante, anche, per consentire l’attivazione dei corsi a prezzi adeguati.

Quanto appena illustrato rappresenta l’applicazione di ciò che è contenuto nell’ art. 37 del D.Lgs. 81/08 che tratta appunto della formazione dei dipendenti e dei soggetti coinvolti nella gestione della sicurezza in azienda.

La mancata formazione comporta al datore di lavoro pesanti sanzioni sia penali che amministrative corrispondenti all’ arresto da 2 a 4 mesi e una sanzione da 1.200€ a 5.200€.

La Confartigianato da sempre attenta alle esigenze economiche e formative dei propri clienti, è in grado di erogare la qualsiasi tipo di formazione secondo i percorsi sotto riportati:

  • FORMAZIONE DEI DATORI DI LAVORO: AGGIORNAMENTO.Mesi dedicati alle singole categorie come da calendario allegato. Formazione quinquennale divisa in un percorso annuale di n. 2 ore da svolgersi nei giorni di martedì dalle ore 18.00 alle 20.00.
  • FORMAZIONE DEI DATORI DI LAVORO: Secondo calendario e scheda allegata
  • FORMAZIONE DEI LAVORATORI: Secondo calendario e scheda allegata
  • FORMAZIONE DEI LAVORATORI: AGGIORNAMENTO. In classi omogenee nei mesi dedicati come da calendario allegato il mercoledì pomeriggio dalle 14 alle 18.

Per maggiori informazioni e per i costi si faccia riferimento alla tabella allegata alla presente.

Il corso verrà attivato al raggiungimento di minimo 10 partecipanti.

In alternativa al corso a pagamento, è possibile erogare la formazione gratuitamente previa iscrizione ad un fondo interprofessionale che finanzia il corso.

Allegati:

  • Calendario di massima
  • Listino Prezzi
  • Scheda di Iscrizione per Datori di Lavoro
  • Scheda di Iscrizione per Lavoratori

pdfCircolare_Nuova_Formazione_RSPP_2012.pdf

Articoli correlati

Condividi questa notizia: