CCIAA DI ASCOLI PICENO DIRITTO ANNUALE PAGAMENTO ENTRO IL 18 GIUGNO 2012

Il diritto annuale, tributo previsto dall’art. 18 della legge 580/1993, va calcolato nel 2012 con le stesse modalità dell’anno precedente.

Il termine per il pagamento del diritto annuale coincide con quello del primo acconto delle imposte sui redditi (termine ordinario 16 giugno – prorogato al 18 giugno in quanto il 16 cade di sabato), con la possibilità di effettuare il versamento nei 30 gg. successivi alla scadenza originaria con la maggiorazione dello 0,40%.

Il pagamento va eseguito in unica soluzione tramite Modello F24 telematico e può essere altresì compensato con eventuali crediti di imposta.

Con l’occasione si ricorda che il 16 giugno 2012 è l’ultimo giorno per avvalersi del ravvedimento operoso relativo al pagamento del diritto annuale 2011.

Nella linea della riduzione dei costi della Pubblica Amministrazione e del risparmio nell’uso della carta, ritenendo opportuno estendere l’utilizzo dell’informatica e valorizzare il ruolo delle Associazioni imprenditoriali e degli Ordini professionali, quest’anno la Camera di Commercio sostituisce l’invio di migliaia di lettere con la pubblicazione di un’ampia e dettagliata informativa nel sito web www.ap.camcom.it (area tematica: Diritto Annuale).

Articoli correlati

Condividi questa notizia: