COMUNICAZIONI OBBLIGATORIE DEI DATORI DI LAVORO UTILIZZO DEL MODELLO Q

Si segnala che nel modello Unificato Lav sono stati inseriti i campi “Sussistenza della sistemazione alloggiativa” e “Impegno del datore di lavoro al pagamento delle spese di rimpatrio” al fine di integrare le informazioni già presenti sul modello Q. Per cui a partire dal 15.11.2011, tutti i datori di lavoro che assumono un lavoratore non comunitario regolarmente soggiornante in Italia non dovranno più compilare il modello Q, ma assolveranno agli obblighi di comunicazione di assunzione inviando il modello Unificato Lav nei tempi previsti dalla legge n. 296/2006, ossia entro le 24 del giorno precedente a quello di assunzione. Tale esemplificazione si applica anche al rapporto di lavoro domestico: la comunicazione di assunzione effettuata all’Inps, quindi, è valida ai fini dell’assolvimento dell’obbligo di presentazione del modello Q.

Articoli correlati

Condividi questa notizia: