ASSEMBLEA ORDINARIA COOPERATIVA G. KUFERLE

La Confartigianato UAPI di Fermo è lieta di invitare le testate giornalistiche presso Villa Vitali (Cappellina) viale Trento, 29 – FERMO

MARTEDI’ 27 APRILE 2010 h. 18.30

in occasione dell’Assemblea Ordinaria della “Cooperativa Artigiana di Garanzia G. Kuferle”, la struttura credito della CONFARTIGIANATO UAPI. Nel corso della parte pubblica verranno divulgati i risultati operativi conseguiti dalla Cooperativa G. Kuferle nel territorio della provincia di Fermo nel corso del 2009.

Programma:                                                                                                                                   

  • ore 17,30 Parte privata
  • ore 18.30 Parte pubblica: PRESENTAZIONE DELL’OPERATIVITA’ DELLA Cooperativa G. Kuferle nel territorio della provincia di Fermo, alla presenza delle autorità e istituzioni locali.

 

Interventi:                                                                                                                            

Danilo Specchi, Presidente Cooperativa G. Kuferle 

Moreno Bruni, Presidente Confartigianato Imprese UAPI

Graziano Di Battista, Presidente CCIAA di Fermo

Emilia Zarrilli, Prefetto FF di Fermo

Fabrizio Cesetti, Presidente della Provincia di Fermo

Saturnino Di Ruscio, Sindaco di Fermo

 

Nota Storica sulla Cooperativa G. Kuferle:                                                           

La Cooperativa Artigiana di Garanzia G. Kuferle dal 1964 opera al servizio delle imprese artigiane. Negli ultimi anni l’operatività è stata estesa a tutte le piccole e medie imprese, anche commerciali, consentendo a moltissime realtà micro imprenditoriali di crescere e diventare grandi; migliaia di imprese hanno ottenuto dalla Cooperativa garanzie e facilitazioni per l’accesso al credito.

La Cooperativa, da alcuni anni, si è trasformata in un vero e proprio ufficio di consulenza finanziaria in grado di orientare la ditte verso la linea di credito più idonea per le necessità del momento.

La Cooperativa Kuferle associa oltre 3.700 imprese nel territorio interprovinciale di fermo e Ascoli Piceno. Il 2009, anno della crisi, ha fatto registrare un innalzamento considerevole dell’operatività della struttura, segno che la piccola imprenditoria artigiana (piccola e micro impresa) soprattutto nei momenti di difficoltà, si affida a strutture consolidate e di esperienza per far fronte alla recessione economiche, per la gestione della liquidità e gli investimenti. Il bilancio 2009, le cui cifre ufficiali verranno presentate martedì 27 aprile 2010 presso la Cappellina di Villa Vitali a Fermo con inizio alle 18.30, fotografa con estremo dettaglio la situazione economica del territorio fermano, un’economia che ha saputo reggere all’onda d’urto della chiusura di numerosissime attività artigianali, registrata soprattutto nel Piceno a causa della crisi economica.

Le voci che verranno esaminate in dettaglio e confrontate con l’anno 2008, riguarderanno la consistenza del numero di soci nel territorio fermano, la penetrazione dei soci Kuferle nella provincia di Fermo sugli iscritti all’albo imprese artigiane, i nuovi soci e le recessioni pervenute, l’importo dell’attività finanziaria (che ha subito un’impennata del 73% rispetto al 2008), l’importo medio richiesto da parte delle imprese (anche qui si è registrato un incremento del 20%), il numero di pratiche e l’importo medio erogato. A proposito di quest’ultima voce emerge un dato significativo: a fronte di 29.000 euro erogati in media nel 2008, lo scorso anno, nel 2009, si è registrato un incremento del 27%, quando l’importo medio erogato è stato pari a €. 37.000.

 

Nota Statistica sulle imprese artigiane fermane:                                      

Nel 2009 le imprese iscritte all’Albo Imprese Artigiane della provincia di Fermo erano 7.460 a fronte di 6.560 con sede nella provincia di Ascoli Piceno: per un totale di 14.020, in flessione rispetto alle 14.228 imprese iscritte nel 2008.

Delle 7.460 imprese, oltre 1.700 afferiscono al distretto TAC (Tessile, Abbigliamento e Calzaturiero), 1.100 all’edilizia, circa 500 all’impiantistica, 400 al benessere e 300 all’autotrasporto.

 

Le testate giornalistiche sono invitate a partecipare con un proprio inviato.

Segreteria organizzativa:

via Trieste, 92- Fermo  tel. 0734.226733

info@uapi.org, www.uapi.org

Articoli correlati

Condividi questa notizia: