GIORNATA ALZHEIMER: IN ATTESA DEL CENTRO DIURNO

GIORNATA ALZHEIMER: IN ATTESA DEL CENTRO DIURNO

Locandina Alz 2008Sarà una Giornata Mondiale dell’Alzheimer intensa quella che prenderà avvio sabato 21 settembre al Palazzo dei Capitani di Ascoli Piceno. A partire dalle 11.00 si terrà nella Sala dei Savi un incontro dibattito coordinato dal presidente dell’Associazione Alzheimer di Ascoli Piceno, Cesare Di Cesare, con interventi delle autorità. Sarà presente anche il presidente della Confartigianato UAPI, l’associazione degli imprenditori artigiani e commerciali delle province di Ascoli Piceno e Fermo, che con convinzione ha sostenuto l’organizzazione dell’evento.

“L’artigianato – riferisce Bruni – infonde nei suoi prodotti i valori umani della solidarietà e dell’aiuto reciproco. Come associazione artigiana non potevamo sottrarci alla richiesta di sostegno avanzata dall’associazione Alzheimer con la quale abbiamo avviato una proficua collaborazione. Tra l’altro, grazie all’ANAP, la nostra rappresentanza dei pensionati, nel marzo scorso avevamo dato vita ad una due giorni dedicata alle problematiche che questa terribile malattia porta con sé.”

Nel corso del dibattito il presidente Di Cesare riferirà, inoltre, sullo stato di avanzamento del progetto volto alla creazione di un centro diurno per malati di Alzheimer la cui sede, già individuata nell’ex casa cantoniera del quartiere Monticelli, dovrebbe essere operativa al più presto. Se si concretizzeranno gli interventi previsti dal Comune di Ascoli, il sostegno economico promesso da Enel e Ministero delle infrastrutture, “il centro diurno – afferma Di Cesare – rappresenterà la sede operativa per tutte le attività dell’Associazione a totale beneficio dei malati. Una struttura in grado di ospitare un numero considerevole di utenti grazie ai due piani da circa 100 metri quadri e l’ampio spazio verde esterno. Attività che fino a diverso tempo fa erano ospitate presso l’ospedale e successivamente al “Ferrucci”. Speriamo che in sede di dibattito, le autorità presenti assumano degli impegni concreti per la realizzazione di quanto promesso.

Invito 20-09-2014

Articoli correlati

Condividi questa notizia: