CONVENZIONE: SIAE 2008, PROROGA AL 14 MARZO

SIAE 2008

E’ stata rinnovata anche per l’anno 2008 la convenzione tra la Confederazione e la Siae (Società Italiana degli Autori ed Editori).

Le riduzioni percentuali applicate ai compensi Siae sono riservate alle imprese associate Confartigianato e sono pari al 25 % per la musica d’ambiente (40% per gli apparecchi installati su automezzi pubblici) ed al 10% per i concertini.

In particolare

  • musica d’ambiente: le tariffe base di abbonamento per il 2008 sono state aumentate dalla Siae del 1,6 % rispetto allo scorso anno. Si allegano alla presente comunicazione (nella Intranet confederale) le tabelle complete. Su tali tariffe viene applicata la riduzione del 25 % a tutte le tipologie di attività interessate, artigiane e commerciali, ed una riduzione del 40 % per gli apparecchi installati su automezzi pubblici. Si ricorda che per musica d’ambiente. si intende la diffusione della musica in esercizi pubblici, commerciali, alberghi, villaggi turistici, circoli ricreativi, sale d’attesa ed ambienti di lavoro, anche non aperti al pubblico, delle imprese artigiane, con radio, televisori, filodiffusione, riproduttori di dischi, cd, nastri ed altro. Si tratta delle situazioni in cui la musica viene utilizzata come aggiunta ambientale o ai servizi resi, al fine di rendere più gradevole la permanenza nei locali dei clienti, del pubblico o dei collaboratori dell’impresa. La tariffa applicata, in generale, consiste in abbonamenti annuali o periodici, con compensi che tengono conto del tipo di apparecchio utilizzato e della tipologia del locale in cui viene diffusa la musica (ad esempio: imprese artigiane aperte al pubblico – ampiezza dei locali, ecc.) .

Per ogni altoparlante aggiuntivo la Siae richiede il 10 % del compenso base relativo all’apparecchio utilizzato;

  •  intrattenimenti – concertini: le tariffe di abbonamento per il 2008 sono state aumentate dalla Siae del 1,6 %. Anche in questo caso la tabella completa è inviata in allegato alla presente comunicazione nella Intranet confederale. Per tale categoria di pubblica esecuzione, gli importi dei compensi (in tabella sono indicati i valori minimi) sono ridotti del 10 % per le imprese associate Confartigianato e si riferiscono ad ambienti in cui il pubblico ha un ruolo di partecipazione e la musica è un elemento accessorio indispensabile per l’attività principale dell’esercizio. Tipici esempi di intrattenimenti sono: il ballo, in discoteca o nei dancing, il “piano bar” o la musica eseguita nei pub. Per stipulare l’abbonamento per la musica d’ambiente nel proprio locale o per ottenere il .Permesso Spettacoli e intrattenimenti., e per versare il relativo importo l’impresa interessata, così come l’organizzatore di spettacoli o intrattenimenti, devono obbligatoriamente rivolgersi alla struttura SIAE competente per il territorio (informazione reperibile nel sito web Siae all’indirizzo: http://www.siae.it/Siae_InItalia.asp?link_page=Siae_InItalia_click.asp).

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la Siae via e-mail all’indirizzo: accordi.musica@siae.it.

Ai fini dell’applicazione delle riduzioni sopra indicate da parte delle Sedi e Filiali Siae in favore degli associati, è necessario che gli stessi esibiscano la tessera di adesione alla Confartigianato oppure documentazione equipollente. Non è necessario compilare una modulistica particolare.

Il termine per il rinnovo degli abbonamenti, e quindi per il versamento dei compensi usufruendo delle riduzioni, è fissato al prossimo 14 MARZO 2008 E NON AL 28 febbraio 2008, LIMITATAMENTE ALLA MUSICA D’AMBIENTE.
 

Articoli correlati

Condividi questa notizia: