FINANZIARIA 2008: MODIFICHE ALLE NORME IN MATERIA DI IVA

FINANZIARIA 2008: MODIFICHE ALLE NORME IN MATERIA DI IVA

Un particolare approfondimento sulle nuove regole in materia di detrazione dell’Iva

La legge finanziaria per il 2008, all’articolo 1, commi da 261 a 264, contiene numerose disposizioni modificative della normativa IVA, soprattutto relativamente alla detraibilità del tributo.

Alcune modifiche hanno la finalità di recepire gli orientamenti del Consiglio dell’Unione europea, soprattutto in materia di detraibilità dell’Iva per i veicoli a motore.

Da sottolineare, come stabilito dal comma 264, la diversa decorrenza delle disposizioni, come evidenziato nell’ambito di ciascun argomento di seguito affrontato.

In generale, le disposizioni in oggetto modificano le seguenti disposizioni del D.P.R. n. 633 del 26 ottobre 1972: l’articolo 3 (prestazioni di servizi), l’articolo 10 (operazioni esenti), l’articolo 13 (base imponibile), l’articolo 19-bis1 (esclusione o riduzione della detrazione), Tab.A (per aliquote IVA) e Tab. B (prodotti cosiddetti “di lusso”).

pdfIVA_2008.pdf

1. LE MODIFICHE ALLA TABELLA B ALLEGATA AL D.P.R. n. 633/72

2. ACQUISTO DI AEROMOBILI

3. ACQUISTO DI BENI DI LUSSO, NAVI E IMBARCAZIONI DA DIPORTO

4. ACQUISTO DI VEICOLI STRADALI A MOTORE

5. ACQUISTO DI CARBURANTE, PEDAGGI E ALTRE PRESTAZIONI RELATIVE AI VEICOLI

6. ACQUISTO TELEFONI CELLULARI

7. BASE IMPONIBILE

8. ESCLUSIONE DALL’ASSOGGETTABILITA’ AD IVA

9. ESENZIONE PER I CONSORZI

10. ALIQUOTA IVA SU ANIMALI

Articoli correlati

Condividi questa notizia: