CONFARTIGIANATO TRASPORTI E CNA FITA SOSPENDONO IL FERMO

Preso atto delle proposte avanzate dal Governo che vanno nella direzione delle richieste della categoria, come ad esempio il contratto obbligatorio scritto, le tariffe minime, l’osservatorio sui costi, la strategia dei controlli e gli interventi sul gasolio, Confartigianato Trasporti e Cna Fita hanno deciso la sospensione del fermo nazionale dei servizi di autotrasporto merci.

Le Organizzazioni giudicheranno l’operato del Governo sulla base del mantenimento degli impegni assunti nei confronti della categoria.

Articoli correlati

Condividi questa notizia: