IN VIGORE IL TESTO UNICO IN MATERIA DI SICUREZZA

IN VIGORE IL TESTO UNICO IN MATERIA DI SICUREZZA

Dal 25 Agosto 2007 sono in vigore i seguenti adempimenti per le imprese: 

  • obbligo per il Committente in caso di contratti d’appalto e d’opera di elaborare un unico documento di Valutazione dei Rischi che indichi le misure adottate per eliminare le interferenze da allegare al contratto;
  • sospensione dell’attività imprenditoriale, in caso di gravi e reiterate violazioni della disciplina in materia di tutela della salute e della sicurezza sul lavoro;
  • annullamento del beneficio di sospensione dell’attività ispettiva, relativamente alla tutela della salute e la sicurezza dei lavoratori, nei confronti delle imprese che abbiano inoltrato all’INPS territorialmente competente, entro il 30 Settembre 2007, apposita istanza di regolarizzazione dei rapporti di lavoro;
  • novità in merito ad elezione e funzioni del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) ed ai compiti degli Organi Paritetici;
  • Dal 1° Settembre 2007 obbligo del tesserino di riconoscimento per il personale occupato da imprese appaltatrici e subappaltatrici e lavoratori autonomi esteso a tutti i settori di attività.

ATTENZIONE ALLE SANZIONI IN MATERIA DI SICUREZZA!!

Il comma 1177 della Legge Finanziaria 2007 ha quintuplicato gli importi delle sanzioni amministrative per violazione delle norme in materia di lavoro, legislazione sociale, previdenza e tutela della salute e della sicurezza sui luoghi di lavoro in vigore prima del 01/01/1999.

Riportiamo in allegato l’elenco dei principali adempimenti in materia di sicurezza sul lavoro e sui cantieri con la sanzione amministrativa variata.

docSanzioni_Testo_Unico_Sicurezza_2007.doc

E’ opportuno fare una verifica che tutti gli adempimenti di legge siano stati effettuati, anche quelli formali per evitare, in sede di controlli da parte degli organi di competenza, sanzioni altissime.

La UAPI Servizi vi offre un servizio qualificato di consulenza e stesura documentazione per adempiere agli obblighi di legge in materia di Salute e Sicurezza negli ambienti di lavoro, inoltre, i prezzi che applichiamo sono ampiamente ridotti rispetto a quelli di mercato, poiché le tariffe sono state definite in base al concetto di assistenza alle Imprese (specialmente quelle associate alla Confartigianato UAPI) in un’ottica di aiuto e non di semplice profitto.

PER INFORMAZIONI POTETE CONTATTARE I NOSTRI UFFICI AI SEGUENTI NUMERI:

Ascoli Piceno, via del Commercio, 70 – tel. 0736.336402 – fax 0736.339635 
Fermo, via Trieste, 92 – tel./fax 0734.226733, 
Porto Sant’Elpidio, via Piacenza, 6 – tel. 0734.992332/801151 
Grottammare (zona Ascolani), via Alighieri, 1 – tel. 0735.582757 
Montegranaro, via Fermana Sud, 34 – tel./fax 0734.889682 (Solo mattina)
 

Articoli correlati

Condividi questa notizia: