ALLARME FURTI AUTOMEZZI

La Confartigianato Imprese UAPI l’associazione di riferimento per le imprese artigiane e PMI delle province di Ascoli Piceno e Fermo, per voce del presidente della categoria autotrasporto, Feliziani Simone, intende richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica, nonché degli organi di vigilanza competenti, su una serie di furti che si stanno verificando lungo la riviera adriatica.

“Molti autotrasportatori mi hanno riferito di aver subito il furto del proprio automezzo – spiega il presidente della categoria – e l’attività, già particolarmente sensibile ai riflessi negativi della congiuntura economica in atto, ne ha subito ripercussioni gravissime”.

“Vista la situazione economica del comparto autotrasporto – sostiene Feliziani –  aggravata da costi di esercizio ormai alle stelle, ad esempio il costo del gasolio, si chiede una maggior presenza e vigilanza da parte delle forze dell’ordine sul territorio provinciale soprattutto nelle ore notturne, quando i mezzi sono incustoditi, soprattutto in considerazione del fatto che molti furti sono avvenuti sotto le abitazioni dei vettori stessi. Si richiede pertanto una maggiore sensibilità del fenomeno che rischia di mettere sul lastrico un’intera categoria di lavoratori.

Articoli correlati

Condividi questa notizia: