PIENO SUCCESSO DEL SEMINARIO SULLA SICUREZZA DEI CANTIERI

Venerdì scorso la UAPI Confartigianato, l’associazione delle imprese artigiane di delle province di Ascoli Piceno e Fermo, in collaborazione con l’AIAS-sezione Marche, associazione italiana per addetti alla sicurezza, hanno organizzato presso la sala riunioni della Banca Picena Truentina di centobuchi (Monteprandone) uninteressante seminario.

L’incontro, che ha visto la presenza di decine di rappresentanti di imprese operanti nel settore edile e di professionisti del settore, ha rappresentato un importante appuntamento di approfondimento e aggiornamento circa le novità e le problematiche riguardanti in special modo la sicurezza nei cantieri.

Ad aprire i lavori è stato l’intervento del sindaco del Comune di Monteprandone, Bruno Menzietti, a cui ha fatto seguito il segretario di Uapi Confartigianato Imprese, Guido Tarli che, portando il saluto del presidente dell’Associazione, ha ricordato ai presenti quanto i seminari ed ogni altra tipologia di incontro con il mondo degli artigiani e dei tecnici in generale rivestano un’importanza fondamentale per un’associazione, come la UAPI, che vuole essere costantemente al fianco delle imprese, supportandole in ogni fase della loro vita, dalle pratiche da istruire per l’apertura di un’attività, al sostegno economico con l’elargizione di mutui a tassi agevolati – attività proposta dalla Cooperativa di Garanzia G. Kuferle -, all’organizzazione di eventi di formazione, rilascio di certificazioni di qualità, predisposizioni di pacchetti all-inclusive per ogni genere di necessità a costi competitivi, fino agli adempimenti imposti dalla recente legge sulla protezione dei dati personali.

Gli illustri relatori hanno illustrato con preparazione e semplicità le tematiche affrontate, ciascuno per la propria sfera di competenza,.

Per la Nuova Tirrena Assicurazioni, che ha di recente aperto una sub-agenzia negli uffici Uapi – in via del Commercio, 70 ad Ascoli Piceno – era presente il responsabile nazionale del settore rischi complessi del gruppo Toro (cui fa capo la Nuova Tirrena), sig. Marco Antonio Missi che ha illustrato ai presenti tutte le possibilità assicurative relative alla copertura dei rischi nei cantieri.

L’ing. Vincenzo Zaffarano, coordinatore AIAS sezione Marche, si è soffermato soprattutto sugli aspetti burocratici da seguire per la messa in sicurezza dei cantieri e di quanto occorre fare, da parte delle imprese, per essere in regola. Il responsabile regionale Confartigianato della categoria Edilizia, Marco Pantaloni, ha illustrato le procedure legate al rilascio del DURC, recentemente al centro della polemica per alcuni aspetti che appesantirebbero ulteriormente gli obblighi delle imprese richiedenti; ha trattato inoltre i temi della legislazione in materia di contratti di lavoro, soffermandosi particolarmente sull’apprendistato. Era presente, inoltre, il Direttore della Cassa Edile CEDAM, Marco Falcioni, che ha evidenziato le opportunità più interessanti che le imprese possono avere con l’iscrizione alla Cassa Edile.

Moderatore del seminario è stato il presidente della categoria Edilizia di Uapi confartigianato, Francesco Silvi, che al termine ha tratto le conclusioni dai vari interventi, avviando un interessante dibattito. Gli artigiani hanno così potuto chiarire molti dubbi. A tutti i presenti la Uapi Confartigianato Imprese delle province di Ascoli Piceno e Fermo ha rilasciato un attestato.

Articoli correlati

Condividi questa notizia: