CONFARTIGIANATO ADERISCE AL CLUB DELLA GARDENIA DELL'AISM

Il movimento di Confartigianato che associa 80 mila imprese condotte da donne, aderisce al “Club della gardenia” voluto da AISM. E invierà una piantina a rappresentati della politica e delle istituzioni per sensibilizzarli sulla sclerosi multipla, malattia del sistema nervoso centrale che in Italia colpisce 52.000 persone tra cui 31.000 donne. “E’ necessario finanziare maggiormente la ricerca per contrastare le malattie fortemente invalidanti i cui disagi sono ancora troppo spesso ignorati. Ecco perché, in occasione della festa della donna, aderiamo al ‘Club della Gardenia’ promosso dall’AISM, l’Associazione Italiana Sclerosi Multipla, una patologia che colpisce soprattutto la popolazione femminile”. Lo dichiara Rosa Gentile, Presidente di Donna Impresa Confartigianato, che associa 80 mila imprese condotte da donne. “Per sostenere l’iniziativa dell’AISM in occasione di Fiorincitta (5-6 marzo) – spiega la Presidente Gentile – la nostra Associazione inviterà tutte le imprenditrici aderenti ad acquistare una gardenia che sarà offerta in oltre 2.500 piazze d’Italia. Non solo. Confartigianato Donna Impresa invierà il fiore simbolo della solidarietà ad alcune donne che ricoprono incarichi istituzionali o pubblici, per dare ulteriore rilievo alle problematiche legate alla sclerosi multipla. I Ministri Letizia Moratti, Girolamo Sirchia,Stefania Prestigiacomo, il sottosegretario Maria Grazia Sestini, le onorevoli Livia Turco ed Olga D’Antona, Elisabetta Gardinisono alcune delle personalità che riceveranno la gardenia”. “Il nostro movimento – conclude la Presidente di Donne Impresa – non si occupa soltanto di favorire lo sviluppo dell’imprenditorialità femminile e delle pari opportunità. Da sempre Donna Impresa è impegnata su temi di interesse sociale e in difesa dei valori della solidarietà e del rispetto della dignità delle persone”. Nato nel 1994, ‘Donna Impresa’ è il movimento promosso da Confartigianato per raccogliere e indirizzare le idee, le capacità, le esigenze delle donne imprenditrici, che in Italia costituiscono uno dei punti di forza del sistema imprenditoriale e dell’economia. Associa 80 mila imprese guidate da donne e si articola in 60 Gruppi Territoriali presenti in tutto il Paese. A livello locale, la sezione Donne Impresa di “UAPI Confartigianato Imprese di Ascoli Piceno e Fermo” aderisce all’iniziativa “Fiorincitta”. Il prossimo 5 e 6 marzo sarà possibile acquistare le Gardenie presso le piazze e i centri commerciali della Provincia. Altri centri per l’esposizione delle gardenie saranno anche le vetrine degli artigiani del centro storico e periferia di Ascoli Piceno, San Benedetto e Fermo.

Articoli correlati

Condividi questa notizia: