SISMA 2016 - Commercio: decreto deroghe al settore per le zone colpite dal sisma

SISMA 2016 - Commercio: decreto deroghe al settore per le zone colpite dal sisma

Riportiamo il testo del Decreto del Vice Commissario delegato per gli interventi di ricostruzione post sisma 2016 n. 36 del 25.06.2018. All’interno degli interventi a carattere d’urgenza conseguenti al sisma, sono state approvate deroghe al settore del commercio, per i Comuni inseriti nel cratere; si prevede infatti che gli operatori commerciali in sede fissa che svolgono la loro attività nei Comuni ricadenti nel cratere, possono effettuare le vendite promozionali, pubblicizzandole, dalla data 29 giugno 2018, senza obbligo di presentazione della comunicazione al Comune competente.

Il Vice commissario delegato per gli interventi di ricostruzione post sisma 2016, ai sensi dell’art. 5 dell’ordinanza n° 388 del Capo del Dipartimento della Protezione Civile, per le finalità di cui all’art. 1 comma 2 della medesima

DECRETA

  • gli operatori commerciali in sede fissa che svolgono la loro attività nei Comuni ricadenti nel cratere, in deroga alle disposizioni regionali di cui all’articolo 32, commi 1 bis e 4, della legge regionale 10 novembre 2009, n. 27 (Testo unico in materia di commercio), possono effettuare le vendite promozionali pubblicizzandole dalla data 29 giugno 2018 , senza obbligo di presentazione della comunicazione al Comune competente;

  • di attestare l’avvenuta verifica dell’inesistenza di situazioni anche potenziali di conflitto di interesse ai sensi dell’art. 6bis della L. 241/1990 e degli artt. 6 e 7 del D.P.R. 62/2013 e della deliberazione della Giunta 64/2014 e s.m.i..

Condividi questa notizia: